SCEGLI IL CINEMA
filtra per filtra per

The Green Inferno

  • Uscita:
  • Durata: 103min.
  • Regia: Eli Roth
  • Cast: Lorenza Izzo, Ariel Levy, Daryl Sabara, Kirby Bliss Blanton, Sky Ferreira, Magda Apanowicz, Nicolás Martínez, Aaron Burns, Ignacia Allamand, Richard Burgi, Eusebio Arenas, Mary Dunworth, Matías López, Cody Pittman, Ramón Llao, Ramón Llao
  • Prodotto nel: 2013 da ELI ROTH, CHRISTOPHER WOODROW, MOLLY CONNERS, MIGUEL ASENSIO, NICOLÁS LÓPEZ PER WORLDVIEW ENTERTAINMENT, SOBRAS.COM PRODUCCIONES, DRAGONFLY ENTERTAINMENT
  • Distribuito da: KOCH MEDIA-MIDNIGHT FACTORY (2015)

TRAMA

Un gruppo di studenti che lotta per la salvaguardia dell'ambiente parte da New York per andare in Amazzonia. I ragazzi sono decisi a salvare una tribù in via di estinzione a causa della distruzione della foresta amazzonica e documentare la speculazione che le grandi multinazionali stanno effettuando nella zona. Tuttavia, l'aereo su cui viaggiano precipita nel mezzo della giungla e i ragazzi vengono presi in ostaggio dagli stessi indigeni che erano andati a proteggere e che si rivelano essere dei crudeli cannibali.

Dalla critica

  • Cinematografo

    Ahi, ahi, ahi i cannibali. Dopo il Cannibal Holocaust di Ruggero Deodato (1979), ecco The Green Inferno di Eli Roth, che si sa, il cinema di genere italiano lo ama, eccome, e lo scopiazza a soggetto, senza venire meno alle coordinate del suo idiosincratico horror, un po’ porn un po’ politico e un tot caciarone, a colpi di gore. E’ la volta dell’Amazzonia, che degli ambientalisti newyorkesi vorrebbe salvare dalla deforestazione, ovvero, dall’estinzione che minaccia una tribù di indigeni. La bella, vergine e idealista è Justine (Lorenza Izzo), il cattivo Alejandro (Ariel Levy), carismatico e truffaldino capobanda, con altri salvatori bloccano operai e vigilantes nel Perù profondo, ma il piccolo velivolo che li dovrebbe riportare indietro cade: pochi si salvano, ed è letteralmente cadere dall’aereo alla brace. I cari villici sono cannibali…Girato bene lo è, gli attori fanno il poco che devono, la copia carbone di Deodato scorretta e creativa, nel senso che Roth ci mette molto del suo, preferendo alla mera filologia la traduzione nel qui e ora: nel mirino, gli attivisti di nome, anzi, di Twitter e non di fatto, che predicano e retwittano bene ma razzolano male o nemmeno si alzano dal pc. Ne farà giustizia, ma al film basta questa bacchettata al facciamo bene alias socialnetworkizziamo politically correct? No, a meno di non amare alla follia Eli Roth, qui più noioso e disinteressato – come noi – ai suoi personaggi. Manca tensione drammaturgica, difetta il divertimento sanguigno (sanguinolento è un altro discorso) e latita il primo privilegio di un horror che si vorrebbe politico: fare sul serio, anche in mezzo ai cannibali.

  • Il Messaggero

    Roth torna a usare il viaggio dell'americano ignorante come metafora dell'espansionismo Usa. Ai tempi di 'Hostel' (2005) prendeva in giro la guerra in Iraq del 2003 voluta da George W. Bush. Oggi questo omaggio a 'Cannibal Holocaust' è più cinefilo che attuale. Chissà se il buon Eli, oltre a Deodato, conosce anche Marco Ferreri. 'The Green Inferno', infatti, ricorda non poco 'Come sono buoni i bianchi' (1988).

  • Libero

    Spiacerà a chi ha in simpatia Eli Roth e lo reputa il miglior allievo di Tarantino. Ma qui s'incarta tra due remake: quello del suo 'Hostel' (anche qui è massacro di giovani sventati). E il rifacimento di un horror italiano di quasi 40 anni fa ('Cannibal Holocaust'). Ma invece di far meglio del suo predecessore (Ruggero Deodato) Eli scende sotto (perché senza l'alibi degli scarsi mezzi).

  • Il Giornale

    Eli Roth fa a pezzi (è il caso di dirlo) l'ipocrita perbenismo di certi idealisti rivoluzionari dando fondo a tutto il suo campionario divertito di horror macabro. (...) Evidente il richiamo a 'Cannibal Holocaust' di Ruggero Deodato. Sconsigliatissima la visione dopo cena.

VEDI TUTTE LE RECENSIONI

In programmazione in questi cinema

Cosa vuoi fare?

Idee per il tempo libero

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Altri film nei dintorni

Amiche di sangue

  • Uscita:
  • Regia: Cory Finley
  • Cast: Olivia Cooke, Anya Taylor-Joy, Anton Yelchin, Paul...

Due adolescenti della periferia del Connecticut rinsaldano il loro legame di amicizia. Tuttavia, scopriranno presto che...

Dark Hall

  • Uscita:
  • Regia: Rodrigo Cortés
  • Cast: AnnaSophia Robb, Uma Thurman, Isabelle Fuhrman,...

Kit, ragazza difficile e problematica, viene mandata nella misteriosa Blackwood Boarding School, gestita dall'eccentrica...

Ocean's 8

  • Uscita:
  • Regia: Gary Ross
  • Cast: Sandra Bullock, Cate Blanchett, Anne Hathaway,...

Debbie Ocean riunisce una squadra di abili ladre e ha progettato il colpo più grande della sua vita. L'obiettivo sono...

Scheda e recensioni

Io, Dio e Bin Laden

  • Uscita:
  • Regia: Larry Charles
  • Cast: Nicolas Cage, Russell Brand, Wendi McLendon-Covey,...

Gary Faulkner, una sorta di moderno Don Chisciotte, armato solamente di una spada comprata su un canale televisivo, si...

Nel frattempo, in altre città d'Italia...